Terza sconfitta per il Valle d'Itria Martina

Martina Franca – Non arriva la prima vittoria stagionale per la Valle d’Itria Basket Martina che, senza Presutti e con Braa fuori per gran parte del match a causa di una botta alla coscia, esce sconfitta dal campo della Libertas Altamura con il risultato di 76-56. Coach Terulli decide dunque di non rischiare il playmaker italo-canadese, ancora non al meglio della condizione e preservato per i prossimi impegni, affidando la cabina di regia al figlio Vincenzo supportato da Braa. I blu-arancio partono forte e il parziale iniziale di 0-7 sembra lasciar presagire una mini-fuga del Martina, ma i padroni di casa guidati da Gianpaolo Ambrico (vice di Aldo Russo nel campionato 2014/15, ndr) reagiscono prontamente infilando un contro break di 14-0 che costringe al primo timeout l’allenatore martinese. Il distacco tra le due squadre rimarrà simile fino alla fine del primo quarto, chiusosi sul 23-15.
La Valle d’Itria Basket, al rientro sul parquet, deve rinunciare momentaneamente a Braa e le soluzioni al tiro passano inevitabilmente per Angelo Prete che, dopo la squalifica, dimostra tutta la sua voglia di campo riportando i suoi a -3. Tuttavia la Libertas gestisce il vantaggio minimo grazie al duo Radovic-Vukovic e chiude in avanti anche la seconda frazione che recita 35-29.
Al rientro dagli spogliatoi, agevolata dalle pesanti assenze nelle fila arancio-blu, la Libertas macina gioco e punti, aumentando il gap sulla doppia cifra di distacco. A metà del quarto Krolo (MVP del match con la doppia doppia da 11 punti e 10 rimbalzi, ndr) resta la fonte di gioco più affidabile per la Valle d’Itria che prova a rientrare in partita senza però impensierire più di tanto la formazione di coach Ambrico, saldamente in controllo della contesa come testimonia il 51-38 di fine terzo periodo.
La panchina della Libertas Altamura si rivela l’arma in più soprattutto nell’ultimo quarto in cui i vari Barozzi, Fui, Biagini e De Bartolo fanno volare sul +20 i biancorossi che spengono così ogni velleità di rimonta della Valle d’Itria Basket Martina, costretta ad arrendersi sul punteggio finale di 76-56. Un inizio di stagione difficile era da pronosticare e, anche se i ragazzi di coach Terruli sono in credito con la fortuna, fondamentale sarà adesso recuperare energie e uomini in vista della prossima gara interna contro la Murgia Santeramo. Sfida che ha già il sapore di scontro diretto da non fallire, tra due delle tre squadre appaiate in coda alla classifica insieme a Monteroni.

Tabellini:
Libertas Altamura:
Radovic 11, Biagini 10, Vukovic 12, Fui 7, Seguenti Monacelli 7, De Bartolo 6, Vignola 2, Loperfido 8, Barozzi 9, De Palo 4. Coach Ambrico
Valle d’Itria Basket Martina:
A. Agrusta, Krolo 11, Caroli, Prete 11, Terruli 6, Valentini 3, Braa 10, Matic, M. Agrusta, Argento 9, Cassano 6, Presutti ne. Coach Terruli
Arbitri: Maurizio Ceo di Bari (BA).
Parziali: 23-15; 35-29; 51-38; 76-56.
Libertas Altamura: TL 14/22 T3 8/32.
Valle d’Itria Basket Martina: TL 12/18 T3 6/14.

Fonte: Uff. Stampa Valle d’Itria Martina

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author