Una tosta Fixi Piramis mette paura a Ragusa, ma poi cede

Torino doveva reagire dopo la batosta subita contro Schio e si può dire che, nonostante il ko, la reazione ci sia stata, eccome.
10-2 iniziale per la Fixi (7’15”). A 5’07” dalla prima sirena, massimo vantaggio Torino: +10 (14-4); Ragusa molto imprecisa al tiro. 5-0 firmato tutto da Alice Quarta e Torino si porta sul nuovo massimo scarto di +11 (19-8) a 1’47” dalla fine della frazione. Finisce il primo periodo col punteggio di 22-10 grazie ad una bomba di Jori Davis.
Tripla di Marangoni e +14 Fixi (25-11); le pantere fanno circolare meglio il pallone nonostante Ragusa abbia stretto le maglie della difesa. 8-2 pro Ragusa (19-27 a 5’50” dall’intervallo lungo) con tripla finale di Consolini e coach Spanu chiama timeout. Tripla di Vanloo e Ragusa si avvicina a -3; Torino si è fermata offensivamente e anche in difesa adesso patisce la circolazione di palla delle padrone di casa. Consolini con un bomba a 2’15” firma il primo sorpasso Ragusa (31-29). A metà gara Ragusa conduce di 3 punti.
8-0 in avvio di frazione per Ragusa che raggiunge il +11 (42-31 dopo 2’). Ancora una bomba di Consolini e Passalacqua sul +12, massimo vantaggio (45-33 dopo 3’30”). Torino fatica a far circolare la palla come nel primo quarto. Nicholls segna da rimbalzo d’attacco e porta le padrone di casa a +14; timeout per coach Spanu. Parziale Fixi Piramis che torna a -7 a 1’ dalla terza sirena (52-45). Ndour per due volte colpisce da 3 per riportare Ragusa al +10, ma Davis con un canestro allo scadere del periodo riporta le pantere a -8 con l’ultima frazione da giocare.
Bomba di Davis e la Fixi Piramis torna a -5 dopo 2’. Non si segna più al PalaMinardi; ora la tensione si fa sentire, insieme alla stanchezza. Numero di Bruner in penetrazione e Torino torna a -3 (55-58) a 4’30” dalla sirena finale. Spreafico con una bomba a 2’14” dalla fine riporta Ragusa a +9 (parziale di 7-1 per le padrone di casa). A 1’30” dal termine Spreafico mette un’altra tripla: Ragusa vola a +12; la partita probabilmente finisce qui. Alla fine vince la Passalaqua contro una Fixi che ha faticato nei due quarti centrali, ma che ha messo in enorme difficoltà la corazzata siciliana.

LE PAROLE DI COACH MARCO SPANU
“La squadra ha giocato molto bene, la prestazione è stata di grande livello contro una squadra che, non dimentichiamolo, ha 10 nazionali e gioca per ben altri obiettivi rispetto ai nostri. Le ragazze hanno dato tutto, come fanno sempre. Non bisogna confondere la prestazione della squadra con il suo valore. Bisogna essere coscienti delle proprie possibilità e delle proprie forze. Le ragazze danno sempre tutto e non è un caso se contro di noi Lucca ha faticato, Venezia ha faticato e, anche oggi, Ragusa ha faticato; l’impegno è sempre massimo.”

IL TABELLINO DEL MATCH
Passalacqua Ragusa-Fixi Piramis Torino 69-57 (10-22, 22-9, 21-16, 14-10)
RAGUSA: Nicholls 11, Consolini 20, Gorini 4, Valerio, Spreafico 13, Formica 2, Rimi, Brunetti, Buongiorno, Vanloo 7, Ndour 12. All. Lambruschi
TORINO: Giacomelli, Tikvic 5, De Chellis, Kacerik 7, Quarta 10, Bruner 13, Cordola, Marangoni 3, Davis 19, Gatti. All. Spanu. Ass. Terzolo

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

brute coolers for sale

www.agroxy.com/prodat/grechiha-132/chernigovskaya-obl