Lighthouse Trapani: Jefferson non basta, la Viola si impone 73-68

Viola Reggio Calabria VS Lighthouse Trapani 73-68

Parziali: (21-18; 14-15; 19-16; 21-19)

Viola Reggio CalabriaPacher 15, Passera 3, Taflaj 6, Scialabra, Caroti 7, Fabi 13, Baldassarre n.e., Rossato 9, Marino n.e., Agbogan n.e., Benvenuti 10, Roberts 10.
All.: Marco Calvani.
Ass.: Sergio Luise, Pasquale Motta.

Lighthouse Trapani: Jefferson 20, Bossi 2, Renzi 2, Testa n.e., Ganeto 8, Mollura 3, Viglianisi 14, Spizzichini 8, Perry 12, Simic, Vignali.
All.: Ugo Ducarello.
Ass.: Gregor Fucka.

 

Reggio Calabria. Al Pala Calafiori la Viola batte la Lighthouse Trapani 73-68. Partita combattutissima fin dai primi minuti di gioco con entrambe le formazioni che fanno di tutto per vincere, con molti contatti duri. Tra la fine della terza frazione e l’inizio della quarta, però, i padroni di casa piazzano un break che i granata non riusciranno più a recuperare. Ottima, comunque, la prova di Brandon Jefferson (20 punti per lui) al rientro dall’infortunio.

 

1°Quarto:

 Coach Ugo Ducarello parte con Jefferson, Viglianisi, Ganeto, Perry e Renzi. Marco Calvani risponde conPassera, Roberts, Fabi, Pacher e Benvenuti. Il primo canestro si concretizza con la tripla di Perry che subito dopo anticipa Benvenuti e si invola in contropiede (0-5): time out immediato di Calvani. In uscita dalla sospensione botta e risposta dai 6.75 tra Jefferson e Fabi. Dopo il libero di Viglianisi, parziale di 7-0 della Viola che, al 5’, si porta per la prima volta in vantaggio (10-9) costringendo Ducarello al suo primo time out. Realizza Caroti dalla distanza (13-9) ma il lay up di Ganeto ed i 3 liberi di Perry riportano Trapani in vantaggio (13-14). Nel finale si segna da una parte e dall’altra ma al 10’ i padroni di casa sono in vantaggio 21-18.

 

2°Quarto:

In apertura Trapani piazza un break di 6-0 con le triple di Jefferson e Mollura (21-24) ma Roberts accorcia sul 23-24 prima del time out di Calvani. Gioco da 3 punti di Benvenuti (26-24). Altra tripla di Jefferson e 2/2 di Perry dalla lunetta: a 3’30’’ dalla pausa Trapani è sul + 3. Vantaggio che dura il tempo di un’azione con Roberts che inchioda la schiacciata ad una mano e realizza il libero supplementare (29-29). Altro sorpasso Viola e controsorpasso Trapani: 31-33 a 2’ dalla fine. Taflaj realizza 4 punti di fila e, al 20’, i padroni di casa conducono 35-33.

 

3°Quarto: 

Benvenuti realizza i primi 5 punti del periodo ma Viglianisi colpisce dai 6,75: 40-36 a 8’ dalla fine. Si segna da una parte e dall’altra (44-43 a 4’dal termine). La tripla di Passera vale il +4 per Reggio Calabria (47-43). Realizza ancora Viglianisi ma la bomba di Roberts regala il +5 (50-45) a 2’ dalla sirena. Reggio e brava a concretizzare un altro paio di possessi e, al 30’, conduce 54-47.

 

4°Quarto:

 Nei primi 3 minuti segna solo Rossato da sotto (56-47) e Ducarello chiede sospensione. Spizzichini accorcia (56-49) ma la tripla di Pacher, a 6’ dalla sirena, vale il massimo vantaggio per i padroni di casa (+10). Realizzano ancora Taflaj e Caroti (63-49). Spizzichini da sotto interrompe l’emorragia (63-51) e Ganeto da 3 riporta i granata sul -9 (63-54) a 3’30’ dalla fine. La coppia arbitrale fischia un fallo tecnico a Jefferson e la Viola realizza 4 punti (67-54). Ganeto e Viglianisi segnano dai 6,75 costringendo Calvani al time out: 67-60 a 2’ dal termine. Jefferson porta a termine un gioco da 3 punti e Trapani è a -4 (67-63). Fabi realizza da 3 a 34’’ dalla sirena ma Jefferson risponde subito: 70-66 quando mancano 24’’. Caroti realizza dalla lunetta (72-66), Perry sbaglia la tripla ed a Rossato basta un solo libero: termina 73-68 con il canestro di Spizzichini sulla sirena.

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

ссылка

www.topobzor.info