Trento si perde sul più bello, al PalaTrento vince la Reyer: 2-1 nella serie!

1°QUARTO: 12 i punti in area per Venezia che anche senza Batista cerca costantemente il gioco interno prima con Ortner (4), al debutto in questa finale, poi con Peric (4) cercando di punire il quintetto piccolissimo di Trento con Beto da 4 e Hogue da 5, in virtù dell’assenza di Dominique Sutton. 5 le palle perse per la Dolomiti, come in occasione di gara2 parte un pò contratta e frettolosa perdendo qualche pallone di troppo soprattutto a difesa schierata. Punteggio 1°quarto: Trento 15 Venezia 20

2°QUARTO: 13-0 il parziale di Trento iniziato sul finire del primo quarto e continuato nel secondo, in cui la squadra trentina alza notevolmente l’intensità difensiva costringendo gli avversari a 12 palle perse che portano punti facili in transizione. Sale in cattedra capitan Forray, infila 11 punti col 100% da 3 (4/5 dal campo). 20% da 3 punti per Venezia che costruisce anche bene le conclusioni ma i tiri non entrano, clamorosamente entra quella di Filloy sulla sirena da centrocampo.  Punteggio dopo il 2°quarto: Trento 38 Venezia 33 

3°QUARTO: 8 i punti di Stone nel quarto che scollina sopra la doppia cifra, il play di oltre 2 metri spesso battezzato al tiro si prende le responsabilità cambiando l’inerzia della partita portando i suoi avanti nel punteggio. 4 i falli di Flaccadori che non  riesce proprio ad entrare proprio in partita, il bergamasco dopo aver guardato i compagni per quasi tutto il 2°quarto, rientra e commette il suo 4°fallo che costringe Buscaglia a richiamarlo in panchina. Punteggio dopo il 3°quarto: Trento 53 Venezia 56 

4°QUARTO: 13 i rimbalzi offensivi di Venezia, importantissimi quelli conquistati all’inizio dell’ultimo quarto che danno il gap decisivo, bravi gli oro-granata poi a gestirlo fino alla fine della partita. Trento invece si perde sul più bello vistoso il calo fisico degli uomini di Buscaglia, chiamati agli straordinari per l’assenza di Sutton e della situazione falli di Diego Flaccadori, addirittura in 4 scollinano oltre i 35′ sul parquet (Craft 39′, Gomes 35′, Hogue 35′ e Schields 37′). Punteggio finale: Trento 67 Venezia 73

MVP: Julian Stone (13 punti; 5 rimbalzi; 3 assist; 18 si valutazione) 

PUNTEGGIO SERIE: TRENTO-VENEZIA 1-2

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author

Marco Papini Marco, 28 anni, diplomato in ragioneria e istruttore di 1°grado FIT. Seguo il basket da circa 8 anni tifoso dell'Olimpia e dei Denver Nuggets.
посмотреть