Treofan Battipaglia sconfitta in gara-3 a Vigarano

La Treofan Battipaglia esce sconfitta dal PalaVigarano e consente così a Meccanica Nova Vigarano di portarsi sul 2-1 in questa serie dei playout di Serie A1.

Il primo vantaggio della gara è della Treofan Battipaglia che trova grazie a Lea Miletic il canestro dello 0-2, prima delle due triple consecutive di Bagnara che segnano il primo sorpasso delle padrone di casa. Meccanica Nova Vigarano prende coraggio in attacco e sul 6-6 (pari siglato da Jori Davis) mette a segno un parziale di 12-0 che taglia le gambe alla squadra di coach Bochicchio e segna indelebilmente la gara. La prima frazione di gioco è quasi tutta a tinte bianco-rosse, se si esclude la reazione sul finale da parte delle Ladies che chiudono il quarto sul 31-17.

Il secondo quarto inizia a ritmi blandi, con le difese molto attente a non concedere nulla agli attacchi delle avversarie. La Treofan Battipaglia sembra poter ritornare in partita ma la squadra padrona di casa è abile ad impedirlo grazie al talento della giovane Natali e al grande lavoro in attacco di Trebec. Alla metà esatta della seconda frazione di gioco Vigarano raggiunge il +20, prima dei canestri di puro orgoglio di Orazzo e Davis che portano le due squadre a riposo sul punteggio di 46-29.

Nel secondo tempo la squadra emiliana ritorna in campo con l’aggressività in difesa che l’aveva contraddistinta nelle prime due frazioni di gioco e nella gara della scorsa settimana al PalaZauli, concedendo nei primi 4 minuti di gioco solo due punti alla Treofan Battipaglia. La gara sembra ormai compromessa fin dalla metà del terzo quarto quando Meccanica Nova Vigarano trova il massimo vantaggio della gara (+23). Nell’ultima frazione di gioco però la squadra di coach Bochicchio trova una insperata reazione che porta il risultato sul 70-60 grazie al grande lavoro sotto canestro di Rozenberga (12 punti per lei solo nell’ultima frazione di gioco) e alla tripla di Policari. Negli ultimi minuti di gioco però Vigarano riesce a riorganizzare le idee e ad impedire il concretizzarsi della rimonta bianco-arancio. Trebec e Zempare infatti ritornano a battere con regolarità la difesa della Treofan chiudendo così l’incontro sul 82-68.

 

Meccanica Nova Vigarano – Treofan Battipaglia 82 – 68 (31-17, 46-29, 63-43, 82-68)

MECCANICA NOVA VIGARANO: Ferraro 1, Trebec* 23, Nativi 2, Gilli, Reggiani 3, Cupido* 10, Cigliani*, Vanin NE, Natali 8, Bagnara* 6, Bove 6, Zempare* 23.
Allenatore: Andreoli L.

TREOFAN BATTIPAGLIA: Orazzo* 10, Chicchisiola, Cremona, Miletic* 8, Trimboli*, Policari 4, Pinzan 1, Mattera, Rozenberga* 17, Davis* 24.
Allenatore: Bochicchio V.

 

Fonte: Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author

Carmine Lione Carmine Lione è uno scrittore e giornalista freelance, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Attualmente iscritto al Corso di Laurea in “Lingue e Culture Straniere” presso l'Ateneo di cui sopra, ha collaborato con varie testate giornalistiche, tra cui zerottonove.it. Ha ricoperto l'incarico di Capo Addetto Stampa della società cestistica Polisportiva Battipagliese ed attualmente presta la sua voce per le telecronache del Basket Bellizzi in onda su LiraTv e del Salernum Baronissi per l'emittente SeiTv. Per quanto concerne la scrittura, nel corso della sua esperienza artistica, ha pubblicato due opere: “Tempi Moderni”, raccolta di racconti edita dalla casa editrice Gruppo Albatros Il Filo e “Luce al neon”, primo romanzo autopubblicato.
engi.kiev.ua

www.agroxy.com

www.agroxy.com