Treofan, non basta il cuore: Lucca passa al Palazauli

Sconfitta casalinga per la Treofan Battipaglia costretta a cedere il passo alle campionesse d’Italia della Gesam Lucca


Le Ladies escono sconfitte dal PalaZauli dopo una gara giocata alla pari con le campionesse d’Italia in carica. Contro Gesam Gas&Luce Lucca le ragazze di coach Lamberti hanno sfiorato la vittoria e si sono arrese all’ultimo minuto, al termine di una gara in bilico e giocata con grande intensità da entrambe le squadre.

Le campionesse d’Italia partono subito forte, portandosi, grazie a Roberts, sul +5. Jori Davis prova a riportare la Treofan Battipaglia in partita e ci riesce grazie a due realizzazioni consecutive dalla media distanza che portano il risultato sul 9-4. Nella prima frazione di gioco le Ladies hanno faticato sotto canestro e non sono riuscite a trovare fluidità nei movimenti in attacco. Il quarto si chiude poi sotto il segno della svedese Drammeh, che trascina Gesam Gas&Luce Lucca sul +6 finale.

Nel secondo periodo entra in partita Lea Miletic e cambia l’inerzia dell’incontro, l’ala croata mette a segno 6 punti consecutivi e tiene a galla la squadra campana. Nella seconda parte del quarto a salire sugli scudi è Ruvanna Campbell che si accende e porta la Treofan Battipaglia fino al -1, prima delle due triple consecutive di Melchiori e della solita Drammeh che di fatto portano le campionesse di’Italia sul +5 all’intervallo.

Il secondo tempo si apre male per la squadra di coach Lamberti che subisce il -7 a causa di uno sfortunato tap-in di Andrè e dei tiri liberi di Udodenko. La reazione della squadra padrone di casa non si fa attendere e una tripla di Davis dà il via alla rimonta bianco-arancio. Campbell e poi due volte Andrè portano la Treofan Battipaglia sul +2 (primo vantaggio della gara). Lucca non ci sta e risponde colpo su colpo alle offensive delle Ladies tenendo il risultato in bilico fino alla tripla di Campbell e alla penetrazione di Miletic che portano la Treofan sul +3. La squadra di coach Barbiero riesce però a chiudere sul 47-46 grazie al canestro di Crippa allo scadere.

L’ultima frazione di gioco è per larghi tratti in bilico, le due squadre non si risparmiano e rispondono colpo su colpo alle offensive delle avversarie. La parità viene spezzata dalla tripla di Battisodo che porta Lucca avanti di due punti, ma la tenacia di Davis che completa un gioco da tre punti dopo una sua veemente penetrazione riporta la squadra di casa in vantaggio. Gli ultimi minuti di gioco sono frenetici, a 2 minuti dal termine entrambe le squadre sono in bonus ed il punteggio recita 58-57. A decidere la partita sarà la numero 8 lucchese Tognalini che, prima firma il contro-sorpasso della squadra ospite e poi chiude il match con la tripla decisiva. A poco meno di un minuto dalla fine della gara la Treofan Battipaglia è stanca e non riesce a riorganizzarsi permettendo alle campionesse d’Italia in carica di chiudere sul +8 finale.

Treofan Battipaglia – Gesam Gas&Luce Lucca 58-66 (14-20, 29-34, 47-46)

Treofan Battipaglia: Orazzo 2, Chicchisiola, Cremona, Miletic 10, Sasso, Policari, Campbell 18, Pinzan, Vella, Mattera, Andrè 10, Davis 18. All. Lamberti

Gesam Gas&Luce Lucca: Melchiori 3, Battisodo 5, Striulli 6, Tognalini 7, Drammeh 15, Roberts 11, Crippa 9, Brunetti 2, Udodenko 6, Nicolodi 2. All. Barbiero

 

Fonte: Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author

посмотреть

читайте здесь ry-diplomer.com

там