Use Computer Gross Empoli, Giannini resta con i piedi per terra: "Con Omegna partita perfetta, ma guai ad abbassare la guardia"

Nemmeno le sei vittorie nelle ultime sette partite, nemmeno la porta dei playoff che si riapre, nemmeno i venti punti rifilati alla capolista Omegna al termine di una partita praticamente perfetta riescono a far volare l’Use Computer Gross. Anche Filippo Giannini, uno dei grandi protagonisti del successo di sabato scorso, non si scompone più di tanto e commenta tranquillo questi ultimi due mesi praticamente perfetti. <Siamo contenti – attacca l’esterno pistoiese – anche nei momenti più difficili io ero convinto che questa squadra valesse una diversa posizione di classifica e ora che lo stiamo dimostrando la cosa ci fa ovviamente molto piacere. L’ultima riprova l’abbiamo avuta sabato scorso con Omegna quando abbiamo giocato una gran partita>. La migliore della stagione? <Io la metterei al pari di quella con la Fiorentina. Ad onor del vero loro mi sono sembrati con la pancia un po’ piena per la vittoria in Coppa Italia, ma questo non toglie niente alla nostra prestazione. Siamo partiti forte facendo capire subito che volevamo imporre il nostro ritmo alla partita. Sia in difesa che in attacco abbiamo giocato molto bene e siamo riusciti a contenere anche i loro tentativi di rimonta. L’abbiamo iniziata e conclusa sempre con un gran ritmo ed alla fine siamo stati premiati con una bellissima vittoria>.

A parte i cambiamenti nel roster, come spieghi il cambio di passo dell’Use che ha centrato sei vittorie nelle ultime sette partite? <La vittoria con la Fiorentina secondo me è stata determinante – ribatte – vincere in un momento difficile contro la seconda della classe è una cosa che ti carica. Poi ci siamo ripetuti a Livorno, poi ancora con San Miniato e, come si suol dire, vincere aiuta a vincere. Quindi, secondo me, la spiegazione degli ultimi due mesi va cercata a livello mentale e ora non vogliamo fermarci>. Terrosi la scorsa settimana disse che quella con Omegna poteva essere la partita della svolta. La pensi così anche te? <No, secondo me può essere quella di sabato prossimo con Piombino. Loro, dal punto di vista difensivo, sono fra le prime tre squadre del campionate e sono reduci da due sconfitte, quindi ci aspetta una partita molto difficile. Se dovessimo riuscire a vincerla potremmo davvero coltivare il sogno di andare ai playoff, anche se la classifica è cortissima>. Ma possiamo dire che la salvezza è ormai in tasca? <Possiamo dire che dipende da noi – chiude Giannini – ma io prima di parlare aspetto la matematica. Ora giochiamo senza dubbio molto più sereni e tranquilli e questo è un aspetto importante, ma fino a che non avremo anche la matematica è bene non mollare mai>.

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

https://alfaakb.com

https://dekorde.com

best-cooler.reviews/best-camping-cooler-bear-proof/