Valentina's Bottegone, coach Piagini: "Siamo in emergenza più totale, vediamo quello che riusciremo a fare"

Sfida già complicata di suo che rischia di essere al limite del proibitivo per la Valentina’s Camicette Bottegone. I gialloneri domenica alle ore 18 saranno impegnati al “PalaGolfo” contro la Solbat Piombino, una delle squadre più quotate del campionato di Serie B, Girone A, che però sta attraversando un momento complicato.

Bottegone, però, deve guardare in casa propria visto che i problemi sono numerosi: non saranno della contesa, infatti, né capitan Fiorello Toppo né Daniele Toscano mentre rimane in dubbio anche Milos Divac. Per il primo c’è stata una ricaduta dell’infortunio patito ad inizio novembre e, nonostante i 17 punti segnati sabato contro Firenze, non riuscirà ad andare in campo; Daniele Toscano ha accusato l’ennesimo problema alla caviglia e durante la settimana non si è mai allenato mentre Divac ha rimediato un colpo ad una coscia con l’Under20 del Pistoia Basket e dovrà essere valutato fino all’ultimo momento.

«Oramai siamo a raccontare gli stessi episodi che ci accompagnano da settembre – spiega il coach della Valentina’s, Cristiano Biagini – il copione è lo stesso solo che stavolta siamo davvero all’emergenza più totale: ci abbiamo fatto il callo, purtroppo. Affrontiamo una squadra che è stata costruita dichiaratamente per entrare dentro i playoff e, visto che arrivano a questo appuntamento con tre sconfitte consecutive sul groppone, vorranno risollevarsi contro di noi, come si aspettano tutti i nostri avversari in questo campionato. Noi ci metteremo come sempre il massimo dell’impegno, sapendo che abbiamo sulle spalle una settimana veramente strana visto che abbiamo passato più tempo a parlare che ad andare in campo per mancanza di giocatori. Vediamo quel che potremo fare: le tre vittorie consecutive ci hanno dato fiducia e ci consentono di lavorare in maniera un po’ più tranquilla».

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author

also read

ссылка