Venezia, Ress: "Dobbiamo ripartire con umiltà dopo Le Mans, non cerchiamo scusanti"

Il capitano dell’Umana Reyer, Tomas Ress, analizza il debutto della squadra in Basketball Champions League di ieri a Le Mans: “Abbiamo giocato discretamente per 29′, poi due triple pesanti alla fine del terzo e all’inizio del quarto periodo ci hanno condizionato la gara, non vogliamo cercare nessuna scusante. In attacco abbiamo costruito dei buoni tiri senza però trovare il canestro, anche se siamo riusciti a fare 29 punti dentro l’area con due buone prestazioni di Hagins e Peric. Ora dobbiamo ritrovare la nostra fluidità di gioco in attacco, mentre in difesa non abbiamo fatto male, visti i 68 punti concessi a Le Mans, che in trasferta sono un dato confortante. Dobbiamo ripartire con umiltà e cercare di giocare di squadra. Siamo arrabbiati ma convinti delle nostre capacità. Avere alle porte una partita difficile come quella di domenica contro Reggio Emilia dà ulteriori stimoli per reagire, la vogliamo preparare al meglio”.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author