Virtus Arechi Salerno, le parole di Orlando Menduto dopo il successo su Pozzuoli

Dopo la vittoria nell’ultimo turno di regular season contro Pozzuoli, Orlando Menduto ha detto la sua sulla partita vinta e sul prosieguo di campionato dei suoi che troveranno Senigallia sul loro cammino.

Vittoria voluta e alla fine trovata in questo ultimo atto della regular season; sapevamo delle difficoltà che una sfida come questa avrebbe potuto riservare dal punto di vista psicologico. C’è tanta voglia di playoff ma i ragazzi sono stati bravi ad ottenere il successo.

Senigallia? E’ una squadra che ha grande talento offensivo con degli esterni capaci di giocare in transizione e colpire dalla linea dei 6.75. La squadra è pronta per la postseason, ci arriviamo in ottima condizione psicofisica e, proprio come fatto finora, anche nella serie con Senigallia giocheremo con grande fiducia e serenità.

Bilancio sulla regular season? Siamo contentissimi dei risultati raggiunti, abbiamo chiuso terzi al termine della regular season, occupando per buona parte della stessa la seconda piazza e giocando il match di ritorno con Caserta per il primato uscendo sconfitti di due punti all’ultimo secondo. A seguire, c’è stato un periodo davvero nefasto, caratterizzato da tanti infortuni che non ci hanno permesso di lavorare come avremmo voluto, eppure proprio in quel frangente siamo stati capaci di non mollare pur non potendo fare affidamento su ben quattro giocatori. Chiudiamo con ben 48 punti all’attivo, il che non può non essere motivo d’orgoglio anche al netto del finale di stagione che siamo stati bravi a costruirci in virtù del lavoro quotidiano che continuerà a caratterizzare le settimane che verranno e che ci traghetteranno alla fase calda della stagione.”

Fonte: Ufficio stampa Virtus Arechi Salerno

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per e attualmente per SalernoGranata.it.
Per Info