Virtus Arechi Salerno, Lorenzo Tortù: "Bravi ad imporre i nostri ritmi contro la Luiss. Vogliamo vincere tutte le prossime partite!"

Un ritorno più che fondamentale per la Virtus Arechi Salerno che da qualche settimana può di nuovo fare affidamento su Lorenzo Tortù. Lontano dal parquet per qualche settimana a causa di un infortunio, il giocatore in forza alla squadra del ds Pino Corvo ha sfoderato una grande prestazione nell’ultima gara vinta dai salernitani contro la Luiss Roma. Queste le parole del lungo della Virtus Arechi che ha parlato, tramite i canali ufficiali della società blaugrana, dell’ultimo impegno vinto e della volontà di voler vincere tutte le prossime sfide.

“Il successo ottenuto domenica con la Luiss ha un significato indubbiamente particolare, in primis perché fa seguito all’esperienza maturata nel weekend precedente in Coppa Italia. La sconfitta con Cesena avrebbe potuto lasciare delle scorie, al contrario la squadra si è ritrovata in palestra con tanta voglia di rivalsa. Ne è conseguita una settimana di lavoro intensa e positiva nel corso della quale abbiamo lavorato con attenzione sugli errori che avevamo commesso contro un avversario di indubbio valore. Nel match con la Luiss siamo stati bravi ad imporre i nostri ritmi, cercare e trovare sempre l’extrapass per il compagno libero e fare un lavoro importante in fase difensiva contro un avversario dotato di ottime individualità messe al servizio del gruppo.

La mia prestazione? Sono soddisfatto dell’apporto dato alla squadra e del fatto che i tifosi abbiano deciso di eleggermi MVP dell’ultima sfida. L’importante era mettere nelle condizioni i miei compagni di fare bene, abbiamo risposto da gruppo vero, trovando così due punti preziosi in ottica secondo posto.

I prossimi impegni? Abbiamo un obiettivo chiaro, vincere tutte le restanti partite. Non sarà facile perché saremo chiamati ad affrontare compagini di valore assoluto, ma è provando a superare i propri limiti che si migliora davvero. Questo gruppo ha già ampiamente dimostrato di esaltarsi nelle difficoltà, le squadre che andremo ad affrontare faranno di tutto per fermarci, ma sono certo che la nostra controrisposta non tarderà ad arrivare.

Il match di domenica con Valmontone? Siamo consapevoli che andremo ad affrontare un’ottima squadra, la cui classifica è evidentemente bugiarda. Possono fare affidamento su ottimi giocatori che faranno di tutto per crearci grattacapi. Tuttavia, ci faremo trovare pronti perché in questa fase non possiamo permetterci di perdere altri punti per strada, senza tralasciare l’importanza capitale che le prossime gare avranno per giungere alla post season con una striscia di risultati utili all’attivo”.

(Fonte: Ufficio stampa Virtus Arechi Salerno)

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per e attualmente per SalernoGranata.it.