Virtus Bologna, Aradori: "Noi e la Germani stiamo vivendo un'annata al di sotto delle attese"

L’ultimo turno di campionato ha sorriso sia alla Virtus Bologna, corsara 81-89 sul parquet della Grissin Bon Reggio Emilia, sia alla Germani Brescia, riuscita nell’impresa di spuntarla contro l’Olimpia Milano al PalaLeonessa, con il punteggio di 92-86 dopo un tempo supplementare. Nella prossima giornata, la 28.esima, le due compagini si affronteranno al PalaDozza.

Teoricamente, sia la Virtus che la Germani sono ancora in corsa per i Playoff, appaiate con 26 punti; la realtà dei fatti, però, è che il gap dall’8° posto è di 4 punti e di giornate alla fine ne mancano solo tre. Con lo scontro diretto di domenica, poi, chi uscirà sconfitta sarà certa di chiudere la stagione ad inizio Maggio.

Sulla partita ha espresso il suo pensiero Pietro Aradori, raggiunto dal Giornale di Brescia: “Entrambe le squadre arrivano da un’annata che non ha rispettato le aspettative. Questa gara potrà tenere accesa la speranza di riuscire a centrare i playoff per la squadra che ne uscirà vincitrice. Sinceramente non pensavamo di trovarci in questa situazione in campionato. Al contrario, sono molto felice per il nostro cammino in Champions League, dove giocheremo le Final Four“.

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info