Virtus Cassino, inizia con una vittoria il precampionato

 

Inizia con una vittoria il precampionato agonistico della BPC Virtus Cassino.

E’ stato infatti un buon galoppo per la BPC Virtus Cassino quello in occasione della prima amichevole stagionale di questa pre season 2017-18.

Gli uomini di Vettese hanno affrontato il team stellino presso l’Arena Altero Felici in Roma, disputando 4 tempi, in una simulazione di gara vera e propria ed hanno prevalso sulla giovane compagine rinforzata dall’arrivo dell’argentino Caceres e guidata in panca da Germano D’Arcangeli e che sarà protagonista del girone D della prossima stagione del Campionato Nazionale di serie B insieme proprio ai rossoblù cassinati.

Tutte le quattro frazioni si sono concluse con i cassinati avanti nel punteggio.

Si azzerava il punteggio al termine di ogni 10 minuti nel più classico degli scrimmage di pre stagione.

18 a 16 ; 24 a 21; 19 a 5 ed infine 33 a 22 per un punteggio finale di 94 a 64.

“Siamo moderatamente soddisfatti del lavoro svolto sinora” il commento al termine della gara del Direttore Sportivo dei rossoblù cassinati, il dott. Leonardo Manzari “Devo constatare come il lavoro di inserimento nei meccanismi del roster del duo argentino Carrizo- Cena stia procedendo molto bene. Parimenti a quello del gruppo degli under . Tuttavia , ed è normale che sia così, ci sono meccanismi ancora da perfezionare ed oliare. Ma è normale che sia così in questa fase di preparazione. Il commento tuttavia è quello solito e bisogna sottolinearlo, vincere aiuta a vincere . Tuttavia ventre a terra, umili e continuiamo a lavorare oltre che a pedalare.” Conclude il dirigente cassinate.

La gara inizia con una tostissima impronta fisica dei ragazzi della Stella Azzurra con Cassar e Caceres che sotto le plance fanno la voce grossa nei confronti dei lunghi cassinati.

Panzini e soci però trovano presto il bandolo della matassa per prendere il timone delle operazioni e volgere a proprio favore le sorti della prima frazione. Ma gli stellini romani non mollano e restano lì aggrappati al match . 18 a 16 per gli ospiti come detto la prima tranche di 10 minuti.

L’esordio della seconda frazione di gioco ricalcava in pieno il copione della prima. Una difesa molto aggressiva a tutto campo dei romani e soprattutto una discreta fisicità che servivano a irretire in qualche modo la produzione offensiva dei cassinati . I quali tuttavia grazie anche ad un ottimo De Ninno riuscivano a volgere a proprio favore anche la seconda frazione.

Il parziale di 24 a 21 mandava sul + 5 di aggregato i cassinati alla pausa lunga. 42 a 37.

La BPC sale in cattedra nel terzo periodo con una intensità pazzesca in fase difensiva. I romani fanno molta fatica a trovare la via del canestro e si perdono nei meandri della gara. Panzini e soci, grazie anche all’apporto di uno splendido Enzo Cena, scavano il solco e chiudono sul 19 a 5 la frazione.

30 minuti di buon basket ma Vettese non è contento, scuote spesso il capo di fronte alla sua panchina e deve chiamare un paio di time out per aggiustare tatticamente alcuni aspetti tattici.

La quarta frazione di gioco è un monologo cassinate. Le difese allentano un po’ la morsa. Si segna decisamente con più facilità.

Vettese porta ben 5 uomini in doppia cifra con Cena top scorer e Bagnoli a dominare sotto le plance con ben 14 rimbalzi catturati.

Dunque la prima uscita stagionale è sicuramente un buon viatico per i benedettini. Adesso gli stessi ritorneranno in palestra per preparare la seconda gara stagionale.

Sarà l’esordio al PalaVirtus di Cassino. Ospite un’altra compagine del girone D della Serie B , l’Isernia.

Si giocherà alle 18.00

Stella Azzurra Roma – BPC Virtus Cassino 64 – 94

Parziali : 16 – 18 ; 21 – 24 ; 5 – 19; 22 – 33

BPC Virtus Cassino : Bagnoli 14 , Carrizo 2, Del Testa 15, Cena 20, Petrucci 13, Panzini 13, De Ninno 3, Guglielmo, Banach 2, Sergio 8, Di Poce 5 . All. Luca Vettese ; Assistente Furio De Monaco

 

 

Commenta
(Visited 64 times, 1 visits today)

About The Author