Virtus Cassino, coach Vettese: "Non sarà facile contro la Vis Nova Roma"

A margine dell’inaugurazione del nuovo palazzetto della città di Cassino, rinominato Pala Virtus, il mister della formazione cassinate, Luca Vettese, ha parlato della sfida che attende la sua squadra, proprio nel nuovo impianto, contro la Vis Nova Roma.

“Confermo che non sarà una gara affatto semplice quella di sabato prossimo contro la Vis Nova. Perché penso che loro abbiano messo su un roster di altissimo livello con i primi sei / sette giocatori della rotazioni davvero di altra categoria come ad esempio Ianilli e Casale . Hanno poi in realtà nel loro contesto inserito giocatori di qualità eccelsa come Staffieri che ha disputato e vinto contro di noi la finale per la serie A2 e che conosco molto ma molto bene. Conosco davvero bene poi le potenzialità di Matteo Pierangeli che lo scorso anno in maglia arancio – verde di Palestrina ci ha fatto spesso e volentieri male con la sua arma preferita il tiro da tre punti. Insomma saranno un avversario tosto e difficile da codificare e soprattutto da affrontare.

Dunque giocheremo contro una squadra molto determinata a rivalersi per la sconfitta patita per mano della Stella Azzurra. La Vis Nova è forte e difficile da disinnescare . Noi però vogliamo dare un segnale forte al campionato, vogliamo far capire a tutti che le pesanti sconfitte patite tra le mura amiche sono state frutto del caso , soprattutto contro Valmontone, e che noi siamo in grado di giocare alla pari contro qualsiasi tipo di avversario. La chiave del match oltre alla pericolosità dal perimetro di Pierangeli e Rossetti sarà bloccare i loro due giocatori-chiave, Casale e Iannilli, un’asse play-pivot di altra categoria , di certo superiore”.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa BPC Virtus Cassino

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author

best-cooler.reviews

здесь agroxy.com