Virtus Euromotor Ragusa, parla coach Di Gregorio: "Contro la Basket School Messina sarà un bel test"

Il calendario parla chiaro e mette alla prova la Virtus Euromotor Ragusa.

Non c’è il tempo di poter godere a pieno della vittoria di domenica scorsa contro Alcamo, perché Novembre è già alle porte e “bussa” con due match importanti, l’uno di seguito all’altro.

 

Il primo, domani, vedrà i ragusani sfidare in trasferta la Basket School Messina, che esce vincitrice dall’ultima giornata di campionato, ponendosi sullo stesso gradino della Virtus nella classifica di Serie C Silver.

Tenersi stretto il secondo posto sarà sicuramente l’obiettivo comune ad entrambe le squadre.

“Cercheremo di giocarci la partita– riflette coach Di Gregorioprovando a migliorare il fattore costanza durante i 40’ minuti. Contro Messina, sarà sicuramente un bel test, così come quello di sabato prossimo a Capo D’Orlando. Due impegni ravvicinati, entrambi fuori casa, che ci stimolano a combattere”

 

La squadra ragusana dovrà fare a meno, anche questa volta, di Mammana, che sconta la seconda giornata di squalifica, e del capitano Sorrentino, per un problema alla spalla ancora non risolto.

Nonostante le assenze importanti, i virtussini metteranno in campo la determinazione vista in questo inizio di stagione, tentando di violare le mura del PalaTracuzzi di Messina.

Palla a due, domani, mercoledì 1 Novembre, ore 20.00.

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Marianna Triberio Autoironica e cocciuta. Ho 20 anni, studio Lettere Moderne. Amo la pallacanestro, la danza e il mare della mia Sicilia. Scrivo per ordinare i pensieri, ma puntualmente ne dimentico sempre qualcuno.