Virtus Roma, coach Corbani: "Mi aspetto continuità nella crescita in linea con le nostre ultime due partite"

Unicusano Virtus Roma impegnata nell’anticipo televisivo (Sky Sport2 HD) delle 14.15 domenica 27 novembre per la 9^ giornata di Serie A2 Citroën. Al Palazzetto dello Sport la squadra di coach Fabio Corbani riceve la Gas & Power Roma Eurobasket di Davide Bonora. Nonostante la sconfitta a Legnano, la Virtus ha probabilmente offerto la miglior prestazione stagionale e punta a confermare i segnali di crescita mostrati nelle ultime due gare. Anche l’Eurobasket è sicuramente in un momento di fiducia: Easley e compagni sono reduci dalla bella vittoria casalinga di domenica scorsa contro la Viola Reggio Calabria, sconfitta 84-67. Coach Bonora può contare su un roster sicuramente esperto, si pensi a giocatori come Righetti e Malaventura, ma anche su un duo americano di grande impatto: sotto canestro Tony Easley sta producendo 13.1 punti e 9.6 rimbalzi a partita, mentre Michael Deloach è la bocca da fuoco della squadra con 18.1 punti senza però far mancare impatto a rimbalzo (6 a partita). In doppia cifra per punti anche Alex Righetti (11.4) e il play Nicolas Stanic (10.6). Sarà quindi interessante capire se prevarranno i ritmi alti della Virtus o l’esperienza e la gestione degli ospiti. Questo il punto di coach Fabio Corbani alla vigilia del match: «La sconfitta a Legnano fa fatica a passare, non passa l’arrabbiatura più che altro perché i ragazzi meritavano di tornare a casa con i due punti; come detto credo sia stata la miglior partita stagionale per consistenza, continuità e durezza, oltretutto fuori casa contro una squadra in grande fiducia. Quindi non passa e ce la teniamo dentro, però devo essere poi lucido nell’analisi e i progressi della squadra e dei singoli giocatori sono evidenti; progressi di personalità, che è un tasto sul quale spingo da inizio anno, e che dobbiamo continuare a far vedere. Domenica mi aspetto di vedere continuità nel nostro lavoro, poi è una partita particolare ma non tanto perché sia un derby, quanto perché due squadre della stessa città vuol dire più tifosi, famiglie, più bambini al Palazzetto, perché uno dei nostri obiettivi è migliorare anche tutto quello che c’è attorno: l’entusiasmo, cercare di riaccendere la passione per la pallacanestro e due squadre della stessa città che si affrontano sono una grande occasione in questo senso».

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

читать далее

www.designedby3d.com/product-category/overwatch/mccree/