Su Stentu, positivo l’ultimo test precampionato

Al PalaMellano i Pirates hanno battuto la Sulcispes Sant’Antioco (88-51). In gruppo anche Edoardo Melis

Ultimo scrimmage prima dello start ufficiale del campionato per il Su Stentu Sestu, che al PalaMellano ha battuto la Sulcispes Sant’Antioco con il punteggio di 88-51.

Contro i lagunari, ambiziosa formazione di Serie D, i Pirates hanno avuto modo di testare condizione e schemi in vista del match casalingo di domenica contro la Virtus Padova. Una sgambata salutare nella quale i biancoblù hanno potuto riabbracciare il pivot Edoardo Melis, nuovamente in gruppo dopo alcuni mesi di stop forzato.

Coach Sassaro ha schierato in quintetto Graviano, Pilo, Elia, Trionfo e Manetti. La Sulcispes, allenata dall’ex Calasetta Andrea Masini, ha opposto invece Massidda, Fox Layne, Markovic, Cuccu e Righetti. Nelle fasi iniziali del match gli ospiti hanno onorevolmente tenuto testa ai Pirates nonostante le due categorie di differenza, passando addirittura avanti a metà del primo quarto con un gioco da tre punti realizzato da Righetti (10-11). Il Su Stentu, però, è tornato ben presto al comando grazie a un parziale di 10-0, allungando poi il margine di vantaggio fino al 47-21 che ha mandato le squadre al riposo.

Nel secondo tempo Villani e compagni hanno continuato a testare schemi e soluzioni senza badare troppo al vantaggio, che è comunque costantemente cresciuto (+33 al 30′, e +37 alla sirena).

“C’è ancora tanto da lavorare – commenta Marco Sassaro, allenatore dell’Accademia -, ma mi conforta il fatto di aver registrato dei passi avanti in ogni amichevole disputata. Sono contento di aver avuto nuovamente a disposizione Melis, anche se avrà inevitabilmente bisogno di tempo per riprendere la condizione”.

Sestu, 28 settembre 2016

 

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

здесь imlux.com.ua

best lunch cooler

vape shop

Kamagra Oral Jelly en ligne