unnamed
0

Ostuni, ecco Vranjkovič

Ala/centro slovena, classe 1990. Indosserà il numero 11   La Cestistica Ostuni comunica con soddisfazione di aver tesserato il giocatore Marko Vranjkovič, di nazionalità slovena, che indosserà la maglia gialloblù fino alla fine della stagione. Classe 1990, alto 204 cm, Vranjkovič è un’ala/centro, di buona tecnica offensiva e dal buon tiro da fuori, e si […]
logo_actionnowmonopoli_tuttobasket
0

Action Now! Monopoli-Libertas Altamura 70-68, Stomeo e Gibbs la decidono in volata

L’Action Now! tornava alla Melvin Jones dopo 2 sconfitte esterne consecutive e con la necessità di muovere la classifica. Di fronte aveva la Libertas Altamura, che aveva disputato l’infrasettimanale di mercoledì ed aveva quindi beneficiato di un giorno in più per recuperare. Autentica bestia nera per i precedenti tutti favorevoli, la squadra murgiana, allenata dal […]
logo_actionnowmonopoli_tuttobasket
0

Action Now! Monopoli-Sunshine Vieste 68-80, terzo quarto fatale ai monopolitani

Pesante stop interno per l’Action Now!, che cede 2 punti preziosi ad un Vieste mai domo e ben messo in campo da coach Desantis. Sconfitta sanguinosa per la classifica, frutto di una prestazione nettamente insufficiente fotografata fedelmente anche dalle basse percentuali di tiro. Ospiti privi peraltro del lungo Funderburke, circostanza che ha reso molto difficoltosi […]
alba mola
0

Geofarma a casa di una Tamma Angel in gran spolvero. Coach Alba: “Grazie a D’Von e Darren, adesso dobbiamo esprimere un nuovo modo di fare pallacanestro”

Siamo entrati nel momento clou del campionato e alcuni verdetti a 80 minuti dalla conclusione della regular season sono stati emessi: l’Udas Cerignola si laurea campione regionale con due turni d’anticipo grazie a un cammino quasi perfetto con 26 vittorie e solo due sconfitte. Nardò, Ostuni, Ceglie e Manfredonia certe dei play off, Martina, Castellaneta […]
valentino_castellaneta_tuttobasket
0

Valentino Castellaneta-Diamond Foggia 79-81 d.t.s., ancora un ko per i ragazzi di Compagnone

Terza sconfitta in altrettante partite per la Valentino Basket, che al Palatifo si arrende dopo un supplementare contro un cinico Foggia. L’inizio di gara è equilibrato, con Nelson che apre le danze da tre, al quale risponde Miller con quattro punti di fila. Alcune scelte arbitrali discutibili, culminate con il tecnico alla panchina biancorossa, consentono […]
еще по теме